Archivio Avvisi

Si informano gli utenti del sistema ECM che in data 6 ottobre 2021 è stato ricevuto dall’AGID il riscontro richiesto dalla scrivente Agenzia Nazionale per i Servizi Sanitari Regionali.

L’AGID comunica che "l’accesso a servizi erogati dalle pubbliche amministrazioni nell’esercizio di attività professionale, quale dipendente di altra amministrazione o impresa privata, professionista o imprenditore, può continuare ad avvenire con l’utilizzo delle credenziali già fornite dall’amministrazione". Per tale motivo viene disposto, da parte di AGENAS, il mantenimento per i provider ECM dell’accesso tramite credenziali rilasciate dal Portale ECM.

AGID aggiunge che con successivo decreto verrà definita la data a partire dalla quale anche le imprese ed i professionisti dovranno usare obbligatoriamente SPID e/o CIE per accedere ai servizi in rete.

Ad ogni buon fine, nel rispetto della normativa vigente, sono state comunque implementate le modalità di accesso tramite SPID e CIE.

In conclusione, le modalità di accesso ai sistemi informatici del sistema ECM per i provider sono le seguenti:

  • tradizionali credenziali (già rilasciate)
  • SPID
  • CIE

Con riferimento alle disposizioni normative in materia di accesso ai servizi pubblici digitali, si informa che Agenas ha formulato un quesito all’ Agenzia per l’Italia Digitale sulla possibilità di continuare a far accedere i "provider ECM" con utenza e password anche dopo il 30 settembre 2021. Le eventuali disposizioni da parte dell’ Agenzia per l’Italia Digitale saranno rese note.

Il Decreto-legge 16 luglio 2020, n. 76, convertito con modificazioni dalla legge 11 settembre 2020, n. 120, recante "Misure urgenti per la semplificazione e l’innovazione digitale" ha previsto l’utilizzo del Sistema Pubblico di Identità Digitale (SPID) e della Carta d'Identità Elettronica (CIE) per accedere ai servizi in rete erogati dalle pubbliche amministrazioni, sancendo l’obbligo per le stesse amministrazioni di avviare il passaggio dalle modalità proprietarie di autenticazione online a quelle basate su SPID e CIE e, al contempo, il divieto di rilasciare o rinnovare ogni altro tipo di credenziale, ferma restando la possibilità di utilizzare quelle già rilasciate fino alla loro naturale scadenza e, comunque, non oltre il 30 settembre 2021.

A partire da febbraio 2021 il sistema ECM-AGENAS è stato abilitato per consentire l'accesso con CIE e con SPID della persona fisica che ha la legale rappresentanza del provider (SPID tipo utente 1 "persona fisica" e tipo utente 3 "persona fisica - uso professionale"). Tali sistemi possono essere utilizzati sia dai provider ed aspiranti tali che dai professionisti sanitari.

Inoltre, in aggiunta a queste ultime modalità di autenticazione, ad esclusivo utilizzo dei provider ed aspiranti tali, è stata predisposta l'abilitazione della tipologia di account SPID "Identità digitale ad uso professionale per la persona giuridica". Tale modalità veicola sia i dati della persona giuridica che i dati di una persona fisica che si autentica per una determinata persona giuridica (SPID tipo utente 4). Secondo le indicazioni AGID : "L'identità di tipo 4 consente, inoltre, di avere la certezza di chi sia la persona fisica che sta agendo nell’ambito di una specifica organizzazione."

Per ulteriori informazioni si invita a consultare i siti dedicati:

Si rende noto che i sistemi informatici AGENAS non saranno raggiungibili, per attività di manutenzione straordinaria, a partire dalle ore 13.00 del 20 settembre 2021. I servizi saranno ripristinati entro la fine della giornata. Ci scusiamo per il disagio.

Gentili Provider,
a partire dal 2022, la quota del contributo annuale potrà essere corrisposta solo dal 1° gennaio del relativo anno facendo coincidere l’anno di versamento con l’annualità del contributo dovuto, rimanendo salvo il termine di scadenza del 31 marzo dell’anno di riferimento.

Questa modifica consente a coloro che hanno pianificato attività formative ed inserito all’interno del sistema informatico eventi con data di inizio nell’anno 2022 di darne visibilità nella banca dati pubblica degli eventi nazionali presente sul sito https://ape.agenas.it/ .
La visibilità nella piattaforma, per l’anno oggetto del contributo, sarà garantita fino al 31 marzo dell’anno medesimo, termine previsto per il pagamento del contributo annuale (articolo 3 comma 2 e 3 del DM 26 marzo 2013), successivamente a tale termine, in caso di mancato versamento del contributo annuale dell’anno corrispondente alle attività formative, queste ultime saranno rese, in modo automatico, non visibili fino a quando non sarà corrisposto il contributo dovuto.

Con riferimento alla modalità di pagamento del contributo alle spese si rinnovano le indicazioni contenute nell’avviso del 25/02/2021 - Aggiornamento sulle modalità di pagamento nel sistema nazionale ECM dal 1 marzo 2021 .

Si comunica che, in attuazione della delibera della Commissione nazionale per la formazione continua approvata in data 11 marzo u.s., a partire dal 1° luglio 2021 i provider accreditati dalla Commissione nazionale dovranno riportare nella scheda di qualità percepita la seguente dicitura: "Se lo ritiene opportuno potrà segnalare il contenuto della presente scheda, evidenziando eventuali anomalie, utilizzando l'indirizzo e-mail ecmfeedback@agenas.it o, in alternativa, il portale myECM tramite il quale è possibile procedere alla compilazione online della scheda".

Nella sezione "Moduli e documenti" del sito, consultabile al LINK , è disponibile il modello della scheda di qualità da somministrare ai discenti dal 1° luglio 2021.

A partire dalla medesima data, pertanto, i professionisti sanitari potranno inviare la scheda di qualità percepita degli eventi erogati dai provider nazionali anche al fine di fornire il loro giudizio sull’attività formativa e segnalare eventuali anomalie direttamente all’Ente accreditante, attraverso le seguenti modalità:

a) compilazione e trasmissione della scheda di qualità sul portale myECM, previa iscrizione da parte del professionista al seguente link: Login myECM;
b) trasmissione della scheda di qualità all’indirizzo e-mail ecmfeedback@agenas.it


La sperimentazione dell’acquisizione della scheda di qualità tramite le modalità indicate alle lettere a) e b) riguarderà tutte le tipologie formative ed avrà la durata di un anno.


Istruzioni operative per la compilazione online della scheda di qualità

Dopo aver effettuato l’accesso al portale myECM, il professionista sanitario può procedere alla compilazione della scheda di qualità percepita, dando la sua valutazione dell’attività formativa e segnalando eventuali anomalie riscontrate nel corso dell’evento. Il contenuto della scheda viene registrato dall’Ufficio ECM, in forma rigorosamente anonima.

Per le finalità dell’iniziativa, raccomandiamo a tutti i professionisti sanitari di esprimere la propria opinione, liberamente e con obiettività in modo da contribuire a migliorare la qualità dell’offerta formativa ECM.

Per compilare la scheda è necessario autenticarsi all’interno di myECM, visualizzare nell’elenco degli eventi quello per il quale si vuole rilasciare la valutazione, e cliccare sull’icona corrispondente alla funzione del "feedback".

Si aprirà la pagina della scheda di valutazione evento. Per gli eventi RES, FSC e BLENDED (moduli RES + FSC) la scheda è articolata in 4 quesiti finalizzati a valutare:

1) la rilevanza degli argomenti trattati rispetto alle proprie necessità di aggiornamento;
2) la qualità educativa del programma ECM;
3) l’utilità dell’evento per la propria formazione/aggiornamento;
4) l’eventuale percezione di influenze di interessi commerciali in ambito sanitario durante lo svolgimento dell’attività formativa (da compilare anche in assenza di sponsorizzazione).

Nel caso in cui alla domanda n. 4) sia data una risposta indicando un’influenza "più che rilevante" o "molto rilevante" è possibile specificare il modo in cui lo sponsor od altra azienda operante nel settore sanitario abbia condizionato l’attività di formazione.

Per gli eventi FAD e BLENDED (con FAD), oltre alle domande previste per le tipologie formative di cui sopra, è possibile esprimere un giudizio circa il tempo impiegato per acquisire le informazioni contenute nel programma FAD rispetto alla durata prevista dell’attività formativa.

Per ciascuna domanda si può esprimere un giudizio cliccando sulla casella corrispondente alla voce di valutazione che si ritiene più adeguata. Una volta assegnato il giudizio su ciascuna voce, premere Rilascia feedback.

Nell’ultima casella di testo sarà possibile, infine, esporre sinteticamente le motivazioni della propria valutazione, segnalando eventuali criticità, anomalie o carenze qualitative riscontrate.

Per maggiori informazioni sull’utilizzo della funzione si consiglia la consultazione del "Manuale myECM" al link seguente: Manuale utente myECM.

Si comunica che, in attuazione della delibera della Commissione nazionale per la formazione continua approvata in data 11 marzo u.s., a partire dal 1° luglio 2021 i provider nazionali potranno inserire i riferimenti bibliografici all’interno della sezione "Inserimento eventi" del portale https://ape.agenas.it

La sperimentazione riguarderà tutte le tipologie formative ed avrà la durata di un anno. I riferimenti bibliografici saranno visibili tra le informazioni presenti nella banca dati pubblica degli eventi nazionali ECM in modo da consentire ai professionisti sanitari di valutare la qualità e l’aggiornamento dei contenuti scientifici degli eventi formativi.

Si precisa che il campo relativo alla bibliografia potrà essere compilato fino al giorno di inizio dell’evento.

Per quanto riguarda il numero minimo di riferimenti bibliografici da indicare, in base alla durata dell’attività formativa, si suggerisce di caricare a sistema almeno:

  • 3 riferimenti per eventi da 1 a 10 ore;
  • 6 riferimenti per eventi da 11 a 20 ore;
  • 9 riferimenti per eventi da 21 a 30 ore;
  • 12 riferimenti per eventi oltre 30 ore.

Si specifica che è possibile inserire un numero maggiore di riferimenti. Si segnala, inoltre, che l’intera fase di sperimentazione sarà oggetto di monitoraggio da parte della Commissione nazionale.


Indicazioni operative per l’inserimento a sistema della bibliografia

I riferimenti bibliografici andranno inseriti nella sezione dedicata al "Programma formativo" nella funzione di inserimento/aggiornamento degli "eventi definitivi".

Per ciascun riferimento bibliografico andranno inseriti nell’apposita casella di testo: autore, titolo, fonte ed anno di pubblicazione.

Per inserire un nuovo riferimento nell’elenco è necessario premere il relativo pulsante "aggiungi".

Per maggiori informazioni sull’utilizzo della funzione si consiglia la consultazione del Manuale utente "Accreditamento eventi" presente nella sezione "Moduli e documenti" del sito ECM-Agenas.

In ottemperanza alla normativa vigente in tema di pagamenti elettronici nei confronti delle Pubbliche Amministrazioni, Age.na.s. ha aderito al sistema pagoPA e messo a disposizione tale modalità di pagamento a partire dal 27 giugno 2019, con progressiva dismissione degli altri canali di pagamento.

Atteso che il 28 febbraio 2021 costituisce il termine ultimo per l’adozione da parte delle Amministrazioni Pubbliche, in via esclusiva, dello strumento pagoPA, si comunica che a far data dal 1 marzo 2021 i pagamenti pervenuti attraverso altri canali, quali conto corrente postale o bonifico bancario, non avranno carattere liberatorio.

Resta fermo quanto disposto dall'art. 44 della legge 526/1982 per gli Enti titolari di contabilità speciali presso le Tesorerie dello Stato, che continueranno ad operare, come di consueto, mediante operazioni di girofondo a valere sul conto di contabilità speciale intestato ad Age.na.s. in essere presso la Banca d'Italia.

L’articolo 1 del D.P.C.M. del 24 ottobre 2020, al comma 1, punto n. 9, lett. o) dispone: "sono sospesi i convegni, i congressi e gli altri eventi, ad eccezione di quelli che si svolgono con modalità a distanza".
La disposizione del citato D.P.C.M. si applica, ai sensi dell’art. 12, fino alla data del ‪24 novembre‬ p.v.

Tenuto conto dell’incertezza del quadro normativo e nelle more di un chiarimento dello stesso, si ricorda che resta ferma la possibilità di erogare formazione a distanza nelle modalità definite dai "Criteri per l'assegnazione di crediti alle attività E.C.M." nonché dalla delibera della C.N.F.C. del ‪10 giugno‬ u.s. in materia di "emergenza epidemiologica da COVID-19".

Si comunica, inoltre, che le disposizioni di cui al punto 2 della citata delibera del 10 giugno 2020, concernenti la possibilità di convertire gli eventi RES, si applicano anche agli eventi inseriti alla data del 24 ottobre 2020.

Si rende noto che il sito ECM potrà non essere raggiungibile, per attività di manutenzione straordinaria sulla rete del fornitore, tra le 23:30 del 01/04/2020 e le 06:00 AM del 02/04/2020. Ci scusiamo per il disagio.

Viste le misure urgenti introdotte dal decreto-legge 23 febbraio 2020, n. 6 e dai successivi decreti attuativi in materia di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-2019, si informano i provider che è possibile procedere allo spostamento o alla cancellazione degli eventi oggetto delle richiamate misure secondo le modalità di seguito indicate:
1. per gli eventi in cui non sono decorsi i termini per le modifiche previsti dal Manuale nazionale di accreditamento per l’erogazione di eventi ECM (par. 4.8), il provider può individuare una nuova data, anche presumibile, e posticipare l’evento autonomamente (funzione "Modifica");
2. per gli eventi in cui sono decorsi i termini per le modifiche previsti dalla sopracitata norma, il provider può individuare una nuova data di svolgimento dell’evento, anche presumibile, e richiedere la modifica mediante la funzione "comunicazioni" del sistema ECM;
3. in alternativa, il provider può procedere autonomamente, ove ritenuto opportuno, alla cancellazione dell’evento e al successivo reinserimento con conseguente attribuzione di un nuovo ID evento.

Si informa che sul sito https://www.agenas.gov.it - sezione "Amministrazione Trasparente", alla voce "Bandi di concorso - Avvisi" è stato pubblicato l’Avviso per la manifestazione di interesse alla designazione di sei componenti dell’Osservatorio nazionale per la formazione continua in sanità.

Si comunica che è disponibile il sistema di pagamento online per i provider accreditati sul sistema ECM nazionale, attraverso la piattoforma pagoPA per effettuare i versamenti, In modalità immediata, dei contributi alle spese ECM ( sia contributo annuale sia contributo alle spese per gli eventi).

Restano comunque a disposizione le preesistenti modalità di inserimento degli estremi di pagamento (conto corrente postale, bonifico bancario o mandato di pagamento).
Si sottolinea, che effettuando un pagamento con esito positivo con pagoPA, non sarà più necessario allegare alcuna attestazione di avvenuto pagamento In quanto sarà automaticamente disponibile, all'interno dell’area riservata, la relativa ricevuta telematica accessibile ad ogni provider del sistema nazionale.
Contestualmente all'abilitazione del pagamento mediante pagoPA è stato aggiornato anche il manuale utente degli eventi, che contiene le istruzioni per effettuare il pagamento del contributo alle spese tramite pagoPA (Manuale utente “Accreditamento Eventi”).
È possibile chiedere assistenza attraverso i canali messi a disposizione da Agenas (sezione Contatti).


Distinti saluti

Si informa che sono state aggiornate le pagine delle FAQ dedicate ai Provider e ai Professionisti Sanitari, anche con riferimento ai Manuali operativi che entreranno in vigore dal 1° gennaio 2019.

Si rappresenta che, previa approvazione dei competenti organismi, saranno progressivamente pubblicate ulteriori nuove FAQ, anche sulla base delle richieste che perverranno mediante gli ordinali canali di comunicazione.

Si comunica che a partire dalle ore 13.00 della data odierna si interromperà la procedura di pre-registrazione all’evento nazionale "La formazione continua nel settore salute" che si terrà nelle giornate del 11 e 12 dicembre 2018 presso l’Auditorium della Tecnica di Roma sito in viale U. Tupini n. 65.

Sarà possibile iscriversi in loco salvo che non si superi il numero di 1000 partecipanti per ciascuna giornata: in tal caso potranno accedere solo coloro che si sono pre-iscritti, coloro che non sono pre-iscritti potranno accedere esclusivamente previa verifica della disponibilità dei posti nell’Auditorium.

Si rammenta inoltre che la funzione per porre quesiti alla Commissione nazionale è disponibile al link: https://www.agenas.gov.it/formazione-continua-settore-salute-domande-per-CNFC e che resterà disponibile fino alle ore 17.30 del giorno 12 dicembre 2018.

Si informa che è disponibile la funzione per porre quesiti alla Commissione nazionale per la formazione continua in vista dell’evento dell’11 e 12 dicembre "La formazione continua nel settore salute".

La funzione resterà disponibile fino alle ore 17.30 del giorno 12 dicembre 2018.

Le domande più ricorrenti e significative saranno trattate nel corso della discussione finale, mentre gli argomenti che non saranno discussi nella sessione conclusiva saranno comunque presi in carico dalla Segreteria della Commissione nazionale che li esaminerà al fine di realizzare le FAQ aggiornate del sito AGENAS-ECM o fornirà diretta risposta al richiedente mediante gli ordinari canali di comunicazione della Commissione nazionale.

https://www.agenas.gov.it/formazione-continua-settore-salute-domande-per-CNFC

Si informano i provider che nella sezione 'Moduli e documenti' sono disponibili i documenti aggiornati alla versione 1.18 delle 'Specifiche funzionali tracciato record consuntivo ECM' e dello 'Schema xsd tracciato record consuntivo ECM'.

L’aggiornamento delle specifiche, condiviso con il Comitato Tecnico delle Regioni (C.T.R.) nella riunione del 23/11/2018 secondo quanto previsto all’articolo 33 dall’Accordo Stato-Regioni del 2 febbraio 2017, consentirà di effettuare il rapporto degli eventi formativi ECM che saranno erogati con gli obiettivi formativi previsti dal "Manuale nazionale di accreditamento per l’erogazione degli eventi ECM" (38 obiettivi).

Gli obiettivi previsti dal ‘Manuale’ saranno disponibili sul sistema ECM nazionale a partire dal 01/01/2019.

Si informa che è consultabile il programma dell'evento nazionale in materia di "Formazione continua nel settore salute" del 11 e 12 dicembre presso l’Auditorium della Tecnica di Roma sito in via U. Tupini n. 65.

Download programma


Si comunica inoltre che è nuovamente possibile procedere con la procedura di pre-registrazione (procedura non necessaria per coloro che l'hanno già effettuata) al seguente indirizzo:

https://www.agenas.gov.it/formazione-continua-settore-salute

Si comunica che le pre-registrazioni all’evento nazionale in materia di formazione continua nel settore salute, che si terrà nelle giornate del 11 e 12 dicembre presso l’Auditorium della Tecnica di Roma sito in via U. Tupini n. 65, sono momentaneamente sospese in attesa della pubblicazione del programma definitivo.

Le pre-registrazioni già effettuate sono confermate.

Si informano i provider che sono stati aggiornati i web services per l’inserimento degli eventi definitivi e del piano formativo e i relativi documenti di specifica. Si ricorda che i web services sono un’opzione aggiuntiva rispetto all’inserimento manuale dei dati e sono messi a disposizione per i provider che vorranno automatizzare l’inserimento degli eventi e dei piani formativi.

Nella sezione "Moduli e Documenti" sono disponibili i documenti aggiornati delle specifiche tecniche e funzionali. L’aggiornamento consente di inserire gli eventi formativi secondo le disposizioni aggiornate all’Accordo Stato Regioni del 2 febbraio 2017 e all’Allegato " Criteri per l’assegnazione dei crediti alle attività ECM".

Aggiornamento 29/03/2021: Il servizio è stato sospeso.

Si comunica che sul sito https://www.agenas.gov.it - sezione "Bandi di gara e contratti" - è stato pubblicato l’avviso di indagine di mercato finalizzato all’individuazione di un operatore economico per l’affidamento del servizio concernente la progettazione, l’organizzazione, l’allestimento e la gestione di un evento di due giorni in materia di formazione continua nel settore salute.

Le relative manifestazioni di interesse dovranno pervenire, nei modi e nei tempi indicati dal suddetto avviso, entro le ore 12.00 del giorno 07/09/2018.

Si è conclusa la consultazione pubblica sul documento "Manuale sulla formazione continua del professionista sanitario". Le osservazioni sul documento sono pervenute all’Agenzia esclusivamente mediante la consegna attraverso il sito http://consultazioni.agenas.it, entro il termine previsto del giorno 25 luglio 2018 alle ore 23.59.

Hanno presentato le loro osservazioni 23 soggetti, di cui 21 hanno dato l’assenso alla pubblicazione delle loro osservazioni e 2 non ha dato l’assenso alla pubblicazione.

Di seguito le osservazioni e le proposte ricevute in ordine di presentazione:

  • 1. Salvatore De Franco (Società Medica Lazzaro Spallanzani RE-Provider ECM 959) (PDF)
  • 2. Laura Brunelli (PDF)
  • 3. Antonello Merlo (ASP Catania) (PDF)
  • 4. Antonio Scomersich (PDF)
  • 5. Luigi Lombardi (PDF)
  • 6. Filippo Capozza (FARMACIA INTERNAZIONALE ANDRIA BT) (PDF)
  • 7. Anna Ferraro (MAYA Idee) (PDF)
  • 8. Giorgio Mantovani (Infomedica) (PDF)
  • 9. Nicola Gentili (Istituto Scientifico Romagnolo per lo Studio e la Cura dei Tumori (IRST) IRCCS Srl) (PDF)
  • 10. Mancato consenso alla pubblicazione delle osservazioni
  • 11. Mancato consenso alla pubblicazione delle osservazioni
  • 12. Francesco Barbero (PDF)
  • 13. Michela Crisetti (IRCCS - CASA SOLLIEVO DELLA SOFFERENZA) (PDF)
  • 14. Riccardo Bettiga (Ordine degli Psicologi della Lombardia) (PDF)
  • 15. Marinella Francioli (Azienda Socio Sanitaria Territoriale della Valle Olona - Regione Lombardia) (PDF)
  • 16. Nausicaa Orlandi (FEDERAZIONE NAZIONALE DEGLI ORDINI DEI CHIMICI E DEI FISICI) (PDF)
  • 17. Dario Michele Rota (asst hpg23) (PDF)
  • 18. Farmindustria (PDF)
  • 19. Alessandro Case (chiesi farmaceutici) (PDF)
  • 20. Carolina Tomasi (IRCCS Associazione Oasi Maria SS. Onlus) (PDF)
  • 21. Giuliana Centini (AOU Città della Salute e della Scienza di Torino - Per conto di Giuliana Centini e Dario Gavetti, SS Formazione permanente e aggiornamento, Presidio CTO, Torino) (PDF)
  • 22. Alessandro Maria Colombo (Polis - Lombardia, U.O. Accademia di formazione per il servizio sociosanitario lombardo) (PDF)
  • 23. Gianluca Maria Furio (NUOVA CASA DI CURE DEMMA) (PDF)

Si informano i provider che nella sezione 'Moduli e documenti' sono disponibili i documenti aggiornati alla versione 1.17 delle 'Specifiche funzionali tracciato record consuntivo ECM' e dello 'Schema xsd tracciato record consuntivo ECM'.

L'aggiornamento del tracciato consentirà l’acquisizione di rapporti con un numero di ore fino a 4 caratteri numerici, e l’inserimento di partecipanti appartenenti alla professione "Medico chirurgo" disciplina "Medicina subacquea e iperbarica" che è stata riconosciuta dalla Commissione Nazionale per la Formazione Continua nella riunione del 27 settembre 2017, esclusivamente ai fini del riconoscimento dei crediti ECM. Vista l’applicazione estensiva delle modifiche al tracciato rispetto alle versioni precedenti, le variazioni sono immediatamente operative.

Si è conclusa la consultazione pubblica sul documento "Manuale nazionale di accreditamento per l'erogazione di eventi ECM". Le osservazioni sul documento sono pervenute all’Agenzia esclusivamente mediante la consegna attraverso il sito http://consultazioni.agenas.it, entro il termine previsto del giorno 22 gennaio 2018 alle ore 24.00.

Hanno presentato le loro osservazioni 28 soggetti, di cui 23 hanno dato l’assenso alla pubblicazione delle loro osservazioni, 2 hanno dato l’assenso ad una pubblicazione parziale, 2 hanno dato l’assenso alla pubblicazione in forma anonima e 1 non ha dato l’assenso alla pubblicazione.

Di seguito le osservazioni e le proposte ricevute in ordine di presentazione:

  • 1. Anonimo (PDF)
  • 2. Salvatore De Franco (Ordine dei Medici Chirurghi e Odontoiatri Reggio Emilia) (PDF)
  • 3. Jessica Ciofi (CSCP) per conto di Giuseppe Latte (PDF)
  • 4. Alberto Catalano (SPEME) (PDF)
  • 5. Giorgio Mantovani (Infomedica) (PDF)
  • 6. Pietro Dri (Zadig srl) (PDF)
  • 7. Francesca Zenesini (Prex s.r.l.) (PDF)
  • 8. Elisabetta Liberale (Prex s.r.l.) (PDF)
  • 9. Luigi Cammi (PLS EDUCATIONAL SRL) (PDF)
  • 10. Mancato consenso alla pubblicazione delle osservazioni
  • 11. Pierangela Roscio (Fenix Srl) per conto di Agostino Tacconi (PDF)
  • 12. Carlotta Del Monaco (IMS Health Srl) (PDF)
  • 13. Francesca Vischini (A.C.O.I- associazione chirurghi ospedalieri italiani) (PDF)
  • 14. Lina Bianconi (Società Medica L. Spallanzani Reggio Emilia - Provider 959) (PDF)
  • 15. Alessandra Albarelli (Federcongressi&eventi) per conto di Soci Federcongressi&eventi e FISM (PDF)
  • 16. Natalina Trotta (PDF)
  • 17. Paolo Morelli (Mapy/Associazione Italiana Provider ECM) (PDF)
  • 18. Paola Milani (BIOMEDIA SRL) (PDF)
  • 19. Pamela Laon (COLLAGE SPA) (PDF)
  • 20. Valter Metta (BRIEFING STUDIO SRL) (PDF)
  • 21. Maria Rosa Valetto (Zadig srl) (PDF)
  • 22. Eleonella Righetti Cinquetti (PDF)
  • 23. Anonimo (PDF)
  • 24. Farmindustria (PDF)
  • 25. Cosma Tullo (Contatto Srl) (PDF)
  • 26. Carlo Zerbino (AIPO - ASSOCIAZIONE ITALIANA PNEUMOLOGI OSPEDALIERI) (PDF)
  • 27. Nunzia Scariati (PDF)
  • 28. Carlo Mirabile (Studio Legale Brancadoro Mirabile) (PDF)

Si informano i provider che nella sezione 'Moduli e documenti', è disponibile la versione aggiornata del documento 'Specifiche funzionali tracciato record consuntivo ECM', alla versione 1.16.1.

L’aggiornamento riguarda la tabella "Allegato I" (adeguamento alle tipologie previste dai "Criteri per l'assegnazione di crediti alle attività ECM" per gli eventi validati a partire dal 2017), e la descrizione funzionale del campo "Sponsor" (aggiornamento a seguito delle indicazioni contenute nel nuovo Accordo Stato-Regioni del 2 febbraio 2017).

Si comunica che nella sezione "Gare, avvisi e concorsi" del sito Agenas, è stata pubblicata la documentazione di gara relativa all'avviso di indagine di mercato finalizzato all’individuazione di un operatore economico cui affidare il servizio concernente l'organizzazione, l'allestimento e la gestione di un evento in materia di ECM, rivolta esclusivamente agli operatori economici che hanno presentato manifestazione di interesse in riscontro al predetto avviso.

Si comunica che sul sito https://www.agenas.gov.it - sezione GARE, AVVISI, E CONCORSI - è stato pubblicato "l’avviso di indagine di mercato finalizzato all’individuazione di un operatore economico per l’affidamento del servizio concernente l’organizzazione, l’allestimento e la gestione di un evento in materia di Educazione continua in medicina". Le relative manifestazioni di interesse dovranno pervenire, nei modi e nei tempi indicati dal suddetto avviso, entro le ore 14.00 del giorno 03/02/2017.

Il prossimo 23 novembre a Roma, presso l’Ergife Palace Hotel – via Aurelia, 619, si terrà il Convegno "Le Professioni Sanitarie ed il sistema ECM tra presente e futuro", organizzato dal Co.Ge.A.P.S. e rivolto ai professionisti sanitari e agli interlocutori istituzionali (Ordini, Collegi, Associazioni, Provider, Regioni). L’evento, che si svolgerà nell’arco dell’intera giornata sarà utile per operatori ed istituzioni per confrontarsi sull’attualità e sul futuro delle tematiche riguardanti il sistema ECM, a livello nazionale e di singoli sistemi regionali, sull’evoluzione normativa, la pianificazione dei fabbisogni, il dossier formativo e l’impatto sulle competenze degli operatori. Nel corso del pomeriggio, una tavola rotonda approfondirà il concetto della valutazione dell’offerta formativa e del suo impatto sul professionista e sulle prestazioni sanitarie. Si terranno inoltre alcune sessioni tematiche riguardanti le regole certificative e il report delle partecipazioni ai singoli eventi.

La partecipazione all’evento è gratuita:

Registrazione evento Co.Ge.A.P.S.

Scarica il programma qui

Si informano i provider che nella sezione 'Moduli e documenti' è disponibile la versione aggiornata del documento 'Specifiche funzionali tracciato record consuntivo ECM', e dello 'Schema xsd tracciato record consuntivo ECM' alla versione 1.16.
L'aggiornamento del tracciato consentirà l’acquisizione di rapporti con un numero di edizione a 3 cifre e contiene l'aggiornamento della tabella delle Discipline multi accesso.

Si informano i provider del sistema ECM che nella loro area riservata del sito ECM sono state introdotte alcune modifiche nell’ambito di un processo di rinnovamento grafico e funzionale delle funzioni a propria disposizione.

E' disponibile una nuova pagina di benvenuto all’interno della propria area profilata. La nuova "home page" include:

  • un grafico riepilogativo dello storico dell’iter per l’ottenimento dell’accreditamento
  • una tabella con i conteggi di eventi/edizioni erogate
  • il numero di partecipanti ai propri eventi formativi degli ultimi anni.
Tali informazioni potranno essere utilizzate dai provider già accreditati per essere confrontate nell’ambito degli "Adempimenti Annuali" di prossima scadenza (pianificazione e relazione annuale).

Le voci di menu per accedere alle singole funzioni degli "Adempimenti annuali" sono state raggruppate in base alla tipologia.

La funzione di ricerca e di gestione degli eventi definitivi è stata rinnovata per ottenere una maggiore usabilità e facilitare la ricerca ai provider. Le funzioni sono illustrate nei manuali per gli utenti nell’apposita sezione "Moduli e documenti".

Questo progressivo rinnovamento delle funzioni, così come l’introduzione dei servizi web per l’inserimento del piano formativo e degli eventi (vedi: Comunicato del 22/04/2015), ha l’obiettivo di dare ai provider strumenti sempre più funzionali alla gestione della propria attività formativa e ottenere una maggiore fruibilità da diversi tipi di dispositivi.

Si rende noto che il sito ECM resterà chiuso per attività di manutenzione straordinaria il giorno 10/10/2015. Si prevede la chiusura dalle ore 9.00 alle ore 18.00. Ci scusiamo per il disagio.

Si rende noto il nuovo numero telefonico di assistenza agli utenti ECM per i casi di comunicazioni urgenti: 06.42749391 .

Il nuovo numero è attivo dalla data del 10/06/2015 con le stesse modalità: dal lunedì al venerdì, dalle 9:00 alle 17:00.

Ricordiamo che questo servizio è riservato ai casi di reale urgenza, ovvero situazioni in cui è indispensabile una risposta tempestiva. Se le richieste che perverranno non saranno ritenute urgenti dall’operatore, l’interlocutore sarà invitato ad utilizzare uno degli altri strumenti messi a disposizione dalla Segreteria.

Si informano i provider che nella sezione 'Moduli e documenti' è disponibile la versione aggiornata del documento 'Specifiche funzionali tracciato record consuntivo ECM', e dello 'Schema xsd tracciato record consuntivo ECM' alla versione 1.15.
L'aggiornamento del tracciato consentirà l’acquisizione di rapporti con un numero di partecipanti a 6 cifre, l’inserimento dei codici fiscali omocodici in qualsiasi formattazione (maiuscolo/minuscolo), e di inserire i rapporti di eventi blended con la corretta ‘tipologia formativa’.

Si informano gli utenti che venerdì 2 Gennaio 2015 e lunedì 5 Gennaio 2015, in occasione della festività natalizie, il servizio telefonico d’urgenza dell' Ufficio ECM non sarà attivo.

Si informa che nella sezione dedicata all’Osservatorio Nazionale sono stati pubblicati i seguenti documenti:

  1. Manuale per gli osservatori della qualità dell’Educazione Continua in Medicina – Edizione 3^ del 24 Novembre 2014
  2. Check list per la valutazione degli standard di qualità (visita qualitativa al provider e all’evento concordata) Edizione del 24 Novembre 2014
  3. Griglia di osservazione per la valutazione dei requisiti minimi di qualità dell’evento (visita non concordata all’evento) Edizione del 24 Novembre 2014

Si informano i provider che nella sezione "Moduli e documenti" è stato aggiornato il modello riguardante la Dichiarazione del Legale Rappresentate. Si raccomanda, quindi, per ogni prossimo utilizzo, di aggiornare la propria documentazione utilizzando tale modello.

Si informano gli utenti che giovedì 14 agosto 2014, in occasione della festività del ferragosto, il servizio di call center dell' Ufficio ECM chiuderà anticipatamente alle ore 14.00.

Si informano i provider che nella sezione 'Moduli e documenti' è disponibile la versione aggiornata del documento 'Specifiche funzionali tracciato record consuntivo ECM', e dello 'Schema xsd tracciato record consuntivo ECM' alla versione 1.14.

Come preannunciato nel comunicato del 24/02/2014 ("Modifica delle specifiche funzionali del tracciato record consuntivo ECM") , e poi esplicitato nell’avviso del 21/03/2014 ("Pubblicazione delle 'Specifiche funzionali tracciato record consuntivo ECM' (1.13)") dal 01/07/2014 entra in vigore il tracciato aggiornato alla versione 1.14 che prevede l’obbligatorietà dell’attributo riguardante i partecipanti (informazione se il partecipante è reclutato o meno) e l’obbligatorietà dell’attributo sulla tipologia formativa dell’evento (in base alla tabella di codifica); viene inoltre modificato il paragrafo "Controlli sull’univocità dei partecipanti" a seguito delle indicazioni della Commissione Nazionale per la Formazione Continua pubblicate il 23/06/2014 ("Definizione del numero di crediti acquisibili dal singolo docente/tutor/relatore").

Si informano gli utenti che mercoledì 2 luglio 2014 il servizio di call center dell' Ufficio ECM sarà attivo dalle ore 13.00 alle ore 16.00.

Si informano gli utenti che venerdì 18 aprile 2014, in occasione delle festività pasquali, il servizio di call center dell' Ufficio ECM chiuderà anticipatamente alle ore 14.00.

Si informano i provider che nella sezione 'Moduli e documenti' è disponibile la versione aggiornata del documento 'Specifiche funzionali tracciato record consuntivo ECM', e dello 'Schema xsd tracciato record consuntivo ECM'.

I documenti sono stati aggiornati con le modifiche preannunciate nel comunicato del 24/02/2014 'Modifica delle specifiche funzionali del tracciato record consuntivo ECM' e riguardano l’introduzione di due nuovi attributi: uno riguardante i partecipanti (informazione se il partecipante è reclutato o meno) ed uno riguardante la tipologia formativa dell’evento (in base ad una tabella di codifica).

L'aggiornamento del tracciato consentirà inoltre l’inserimento di eventi formativi rivolti alla disciplina medica 'Medicina di comunità'.

I nuovi attributi introdotti in questo aggiornamento saranno facoltativi dal 01/04/2014 al 30/06/2014, dal 01/07/2014 saranno obbligatori.

LaCommissione Nazionale per la Formazione Continua, nella seduta del 4 novembre 2013, ha stabilito che è consentito ai provider di effettuare autonomamente modifiche per gli eventi formativi nazionali, alla lista dei docenti e al programma anche nei 9 giorni precedenti l’inizio dell’evento, fino al giorno di inizio dell’evento.

Il numero di modifiche apportate e la loro tipologia verranno registrate dal sistema informatico e saranno a disposizione della CNFC per ogni valutazione, controllo e/o provvedimento.

Si informano gli utenti che il 24 e il 31 dicembre 2013 il servizio di call center dell'Ufficio ECM sarà attivo fino alle ore 14:00. Il servizio sarà chiuso, invece, 25 e 26 dicembre 2013 ed il 1 gennaio 2014.

Si preannuncia che la Relazione annuale 2013, di cui si rammentano i termini di presentazione dal 01/01/2014 al 31/03/2014 (90° giorno dell’anno successivo al 2013), oltre a contenere la relazione sottoscritta dal legale rappresentante prevista dalle "Linee guida per i Manuali di accreditamento dei provider nazionali e regionali/province autonome: requisiti minimi e standard" (pag. 28-30, voce "Relazione attività annuale"), prevedrà delle semplificazioni alle informazioni da inserire nella maschera di inserimento dei dati consuntivi: non saranno più richiesti i campi con il conteggio degli eventi congressuali nella sezione "Informazione eventi piano", ed i campi con il conteggio delle presenze univoche dei docenti e dei tutor (sezione "Informazioni partecipanti eventi").

Avviso pubblico finalizzato all'iscrizione nell'elenco esperti AGENAS per l'eventuale affidamento di incarichi professionali connessi agli eventi in ambito ECM.

Il testo integrale dell'avviso è consultabile al seguente indirizzo https://www.agenas.gov.it/agenas_pdf/avvisoecm.pdf

Si informano i provider che nella sezione "Moduli e documenti" sono stati aggiornati all’Accordo Stato-Regioni del 19 aprile 2012, i seguenti modelli esemplificativi:

  • Dichiarazione del Legale Rappresentate
  • Conflitto interesse moderatori, relatori, formatori, tutor e docenti
  • Dichiarazione conflitto interesse evento
  • Dichiarazione di esclusione del conflitto di interessi per l'oggetto sociale

  • Si raccomanda, quindi, per ogni prossimo utilizzo, di aggiornare la propria documentazione ai nuovi Modelli.

Al fine di rendere operativa la determina della Commissione Nazionale per la Formazione Continua del 17/07/2013 in materia di "Esoneri, Esenzioni, Tutoraggio Individuale, Formazione all’estero, Autoapprendimento, Modalità di registrazione e Certificazione", in riferimento al paragrafo 10 "Ulteriore definizione di dettaglio degli obiettivi 10, 20, 14 e 17 ai fini della corretta costruzione e gestione del ‘dossier formativo’", si comunica che è stato modificato il documento "Specifiche funzionali tracciato record consuntivo ECM", lo "Schema xsd tracciato record consuntivo ECM", ed il documento "Obiettivi Formativi" presenti nella sezione "Moduli e documenti". Le modifiche al tracciato non avranno influenza sugli eventi in fase di trasmissione.

Si informano gli utenti che martedì 14 e venerdì 16 Agosto 2013, in occasione della festività del ferragosto, il servizio di call center dell' Ufficio ECM chiuderà anticipatamente alle ore 14.00.

Per motivi tecnici il servizio myEcm è temporaneamente sospeso.

A causa di interventi di manutenzione straordinaria si avvisano gli utenti che l’Help Desk ECM non sarà disponibile nel giorno 13 Giugno p.v. Ci rammarichiamo per il disagio procurato.

A causa di interventi di manutenzione straordinaria si avvisano gli utenti che l’Help Desk ECM non sarà disponibile nei giorni 27 e 28 maggio p.v. Ci rammarichiamo per il disagio procurato.

Si rammenta che il 31 marzo 2013 scade il termine per l’inserimento della relazione annuale relativa all’anno 2012, e dal 1 aprile 2013 il sistema informatico ECM non permetterà l’inserimento della suddetta relazione.

La mancata presentazione della relazione, sottoscritta dal legale rappresentante del provider, entro tale termine o la presentazione della relazione non conforme a quanto previsto dalle 'Linee guida per i Manuali di accreditamento dei provider nazionali e regionali/province autonome: requisiti minimi e standard (Allegato 1 dell'Accordo Stato-Regioni del 19 aprile 2012)' costituisce una 'violazione molto grave'.

Si informano gli utenti che venerdì 29 marzo 2013, in occasione delle festività pasquali, il servizio di call center dell' Ufficio ECM chiuderà anticipatamente alle ore 14.00.
La pubblicazione del nuovo sito E.C.M. è solo il primo passo verso una serie di servizi per i professionisti sanitari e per i provider del sistema E.C.M che saranno resi disponibili successivamente .Questa versione, consultabile anche su dispositivi mobili, è caratterizzata da un’interfaccia semplice ed intuitiva per aumentare l’esperienza visiva dell’utente.La principale novità di questa nuova versione è rappresentata dalla nuova funzionalità di ricerca eventi che mette a disposizione dell’utente una serie di parametri che vanno dal costo del corso fino ad arrivare alla localizzazione dello stesso.
Si informano gli utenti che il 24 e il 31 dicembre 2012 il servizio di call center dell'Ufficio ECM sarà attivo fino alle ore 14:00. Il servizio sarà chiuso, invece, 25 e 26 dicembre 2012.
Sono state inserite due nuove FAQ nella categoria “Crediti formativi: FAD, FSC, RES, Congressi” e due nuove FAQ nella categoria “Sistema informatico ECM: variazioni e post accreditamento”. Le domande alle quali rispondono sono È obbligatoria l'E.C.M.?,

Come si deve comportare chi usufruisce dell'esenzione da E.C.M.?, 'E’ possibile inserire un evento definitivo FAD nell’arco di più anni?', 'Quale data va inserita nel campo del tracciato record 'DATA ACQUISIZIONE CREDITO?'.

Il sito ECM resterà chiuso per attività di manutenzione straordinaria il giorno 29/08/2012. Si prevede la chiusura dalle ore 18.00 alle ore 21.00.
Si informano gli utenti che martedì 14 agosto 2012, in occasione della festività del ferragosto, il servizio di call center dell' Ufficio ECM chiuderà anticipatamente alle ore 14.00.
Venerdì 29 giugno 2012, in occasione della festività dei SS. Pietro e Paolo - patroni di Roma - il servizio di Call Center della Segreteria ECM non sarà attivo.
Si informano gli utenti che venerdì 06 aprile 2012, in occasione delle festività pasquali, il servizio di call center dell' Ufficio ECM chiuderà anticipatamente alle ore 14.00.
A seguito dell'ordinanza del Prefetto della Provincia di Roma del 9 febbraio 2012 in materia di chiusura degli Uffici Pubblici si avvisa che tutte le attività ECM saranno sospese per la giornata di Venerdì 10 febbraio 2012.
Le attività riprenderanno normalmente nella giornata di Lunedì 13 febbraio 2012 salvo ulteriori comunicazioni al riguardo da parte delle autorità competenti che verranno tempestivamente segnalate.
A seguito dell'ordinanza del Prefetto della Provincia di Roma del 4 febbraio 2012 in materia di chiusura degli Uffici Pubblici si Avvisa che tutte le attività ECM saranno sospese per la giornata di lunedì 6 febbraio 2012.
Le attività riprenderanno normalmente nella giornata di martedì 7 febbraio 2012 salvo ulteriori comunicazioni al riguardo da parte delle autorità competenti che verranno tempestivamente segnalate. Ordinanza chiusura uffici pubblici - 4/2/2012
La Segreteria ECM avvisa i Signori Provider che le modalità di invio della relazione annuale per l’anno 2011 sono in linea.
Congiuntamente al file in formato PDF vengono richieste alcune informazioni; si invitano pertanto i provider accreditati ad accedere alla propria area riservata e procedere.
Si rammenta che il termine di presentazione è fissato per il 31 marzo 2012.
Si informano gli utenti che Venerdì 30 Dicembre 2011, in occasione delle festività di fine anno, il servizio di Call Center dell' Ufficio ECM chiuderà anticipatamente alle ore 14.00 .
Si informano gli utenti che Venerdì 23 Dicembre 2011, in occasione delle festività natalizie, il servizio di Call Center dell' Ufficio ECM chiuderà anticipatamente alle ore 14.00 .
Si ricorda agli aspiranti provider (richiesta di accreditamento in corso) che il piano formativo per l’offerta formativa dal 01 gennaio 2012 al 31 dicembre 2012 deve essere inserito nel sistema informatico obbligatoriamente entro e non oltre il 31 ottobre 2011.
La mancata presentazione del piano nei termini previsti non consentirà agli inadempienti l’erogazione di attività formative (avviso del 28/03/2011 "Termini di presentazione e decorrenza del Piano Formativo") .

Segreteria della Commissione Nazionale per la Formazione Continua
Dott.ssa Maria Linetti
Facendo seguito alla comunicazione 01/02/2011 – Posta Certificata, la Commissione Nazionale per la Formazione Continua in occasione della riunione del 15-9-2011 ha stabilito l’obbligatorietà da parte dei Provider di utilizzare la Posta Elettronica Certificata (Pec).

Gli aspiranti provider che presentano la domanda di accreditamento devono provvedere a fornire l’indirizzo Pec al momento della richiesta stessa.

Qualora il Provider abbia già validato la richiesta di accreditamento o fosse stato già accreditato provvisoriamente senza aver ancora indicato la Pec, dovrà provvedere all’inserimento dell’indirizzo di Posta Elettronica Certificata entro 30 giorni a partire dalla data di pubblicazione del presente comunicato, utilizzando l’apposita funzione "Recupero PEC" presente nell’area riservata del sito dell’Age.na.s/ECM/accreditamento Provider dello stesso provider.

Il mancato inserimento dell’indirizzo Pec entro il termine suindicato comporterà la sospensione dell’accesso alla propria aria riservata. Sarà visibile al Provider solo il campo riferito alla Pec per effettuare tale inserimento.

Per ulteriori informazioni il servizio di Call Center della Segreteria ECM è disponibile, dal lunedì al venerdì, al seguente numero:

Telefono 06/42749600 - opzione 1: orario continuato dalle ore 9.00 alle ore 16
La Commissione Nazionale per la Formazione Continua
Si comunica che la CNFC, sulla base delle numerose segnalazioni da parte dei provider relative alla difficoltà di generare automaticamente il report in formato xml degli eventi definitivi, nonostante il requisito richiesto per l'Accreditamento Provvisorio da parte del Provider di possedere un sistema informatico adeguato non solo all'erogazione delle attività formative ma anche di tutte le attività connesse (vedi report di fine evento), ha messo a disposizione dei Provider il servizio di generazione automatica del report xml a partire dai dati inseriti direttamente dall'utente e/o caricati tramite l'upload di un template in formato Excel preventivamente compilato dal provider. Guida Rapida

Segreteria della Commissione Nazionale per la Formazione Continua
Dott.ssa Maria Linetti

Si informano gli utenti che l'opzione 9 (centralino della Segreteria ECM), per il periodo dal 10 al 19 agosto c.m., terminerà alle ore 16 anziché alle 17.
La Commissione Nazionale per la Formazione Continua in occasione della riunione del 14 Luglio 2011 ha definito il calendario dei lavori della Commissione stessa e del Comitato di Presidenza. Tenuto conto che i lavori del Comitato e della Commissione possono subire delle variazioni connesse a intervenute urgenze o sopravvenuti impedimenti le date potranno subire, in alcuni casi, delle variazioni che verranno tempestivamente comunicate a cura della Segreteria.
Commissione Nazionale per la Formazione Continua
  • 15 Settembre 2011 ore 10.30
Comitato di Presidenza
  • 7 Settembre 2011 ore 14.00
Al fine di ampliare e rendere sempre più completa la gamma di strumenti messi a disposizione dei Provider, pubblichiamo nella sezione "Documenti e Modelli alcuni modelli contrattuali redatti dalla Segreteria ECM inerenti i rapporti che intercorrono tra il Provider e gli altri soggetti interessati nell'ambito di accordi di sponsorizzazione.
Tali modelli, e le relative raccomandazioni, vengono forniti a mero titolo esemplificativo e non escludono la possibilità di regolamentare le diverse fattispecie nel pieno rispetto del principio di autonomia contrattuale.
È possibile inviare segnalazioni riguardo ai modelli contrattuali all'indirizzo ecmcontrattisponsor@agenas.it.
Le segnalazioni ricevute verranno attentamente considerate, non verrà in alcun caso inviata risposta attraverso il suddetto indirizzo.
Mercoledì 29 giugno 2011, in occasione della festività dei SS. Pietro e Paolo - patroni di Roma - il servizio di Call Center dell' Ufficio ECM non sarà attivo.
Si comunica agli organizzatori che è attiva la funzione per inserire il rapporto degli eventi svolti nel 2011. Per tali eventi è obbligatorio utilizzare il nuovo modello excel, disponibile all’indirizzo: ../documenti/Modello_Report_Elenco_Partecipanti_V1.6.xlt.
Il presente comunicato è stato trasmesso a tutti gli organizzatori che hanno eventi da rapportare (anche 1 solo evento).

La Segreteria della Commissione Nazionale per la Formazione Continua
La Commissione Nazionale per la formazione Continua, in occasione della riunione del 12/04/2011, ha stabilito di ripristinare il termine di 30 giorni per la validazione degli eventi e dei PFA nel sistema di "accreditamento eventi".
La Commissione ha altresì confermato, nella stessa seduta, la data del 30/06/2011 come termine di fine attività dello stesso sistema.
Si comunica, pertanto, che la validazione degli eventi e dei PFA è consentita fino a 30 giorni prima della data dell’effettivo inizio dell’evento/PFA che dovrà comunque essere svolto (data fine) entro il 30/06/2011.
Si sottolinea che l'evento deve essere svolto come dichiarato al momento dell'inserimento definitivo (stesse modalità, durata, articolazione, docenze, date, ecc.).

Si comunica, pertanto, che non è consentito al "provider provvisorio" rilasciare attestati di crediti formativi ai partecipanti se l'evento non siè svolto come dichiarato, anche in caso di eventuali richieste di modifica/integrazione in deroga ai termini stabiliti non concesse.

Le richieste, infatti, dovranno essere poste all'esame della Commissione nazionale pper la formazione continua affinchè possa verificarne l'ammissibilità e autorizzare o meno la modificaintegrazione richiesta.

Si avvisa che la stessa Commissione, in caso di parere negativo in merito alla modifica/integrazioe richiesta, potrebbe decidere la sospensione dell'evento/PFA, in quanto non svolto come dichiarato al momento dell'inserimento.
Premesso che all’atto della validazione della richiesta di accreditamento provvisorio deve essere obbligatoriamente allegato il Piano Formativo, si precisa quanto segue:

A) Per l’anno coincidente con quello di presentazione della richiesta di accreditamento, il piano formativo decorre dalla prima data utile successiva a quella di accreditamento. Le date utili sono quelle riportate di seguito nella colonna "Decorrenza Piano Formativo corrispondente":
Termini di presentazioneDecorrenza Piano Formativo corrispondente
entro il 31 gennaio 2011dal 01 aprile 2011 al 31 dicembre 2011
entro il 30 aprile 2011dal 01 luglio 2011 al 31 dicembre 2011
entro il 30 giugno 2011dal 01 settembre 2011 al 31 dicembre 2011
entro il 31 ottobre 2011dal 01 gennaio 2012 al 31 dicembre 2012
entro il 31 gennaio 2012dal 01 aprile 2012 al 31 dicembre 2012
entro il 30 aprile 2012dal 01 luglio 2012 al 31 dicembre 2012
entro il 30 giugno 2012dal 01 settembre 2012 al 31 dicembre 2012
entro il 31 ottobre 2012dal 01 gennaio 2013 al 31 dicembre 2013

Alcuni esempi:

Data di presentazione
della richiesta
Data di accreditamentoData di decorrenza
del piano(*)
20 Marzo 201115 giugno 20111 luglio 2011
20 Marzo 20114 luglio 20115 luglio 2011
4 giugno 201112 settembre 201113 settembre 2011
1 luglio 201110 ottobre 20111 Gennaio 2012
12 ottobre 201110 Gennaio 201211 Gennaio 2012

B) Per gli anni successivi a quello di accreditamento, il piano formativo deve essere presentato entro e non oltre il 31 ottobre dell’anno precedente a quello di riferimento.



In merito all’obbligo di realizzare almeno il 50% dell’attività programmata annualmente nel Piano Formativo, si comunica che saranno valutate le attività pianificate a partire dalla effettiva decorrenza del Piano formativo.

(*)Si ricorda che la comunicazione degli eventi effettivamente erogati deve essere comunque effettuata almeno 30 giorni prima del loro inizio.
In riferimento alla dichiarazione prevista per l'autocertificazione sull'assenza di conflitto di interessi (art .48, comma 25, del d.l. 269/2003, convertito in legge 24 novembre 2003, n.326), si comunica - a integrazione e specifica dell'avviso già pubblicato sul sito in data 4/2/2011 sulla stessa materia - che tale dichiarazione, deve essere prodotta, esclusivamente nel caso in cui si prefiguri un eventuale conflitto di interesse da parte dei relatori, moderatori o formatori degli eventi formativi e PFA., ai sensi del Regolamento applicativo dei criteri oggettivi dell’accordo Stato/Regioni del 5 Novembre 2009 per l’accreditamento dei provider.
Tale documento, qualora necessario, dev'essere redatto dal responsabile legale della struttura formativa.
Al fine di procedere ai necessari riscontri previsti e disciplinati dal Regolamento applicativo dei criteri oggettivi di cui all’Accordo Stato Regioni del 5 Novembre 2009 e per l’Accreditamento e dalla Determina adottata dalla Commissione Nazionale per la Formazione Continua in data 8 Ottobre 2010 in materia di violazioni, contestazione delle stesse e relative sanzioni è necessario ed urgente acquisire le credenziali d’accesso ed il materiale durevole sia per gli eventi FAD tuttora in corso che per quelli di futura attivazione da rivolgere all’Osservatorio Nazionale della Formazione Continua in Sanità (ONFoCS) e al Comitato di Garanzia per l’indipendenza della formazione continua dal sistema di sponsorizzazione.

Pertanto, nel caso di piattaforma web, i provider devono inserire nei campi appositamente predisposti, nella pagina di inserimento e aggiornamento degli eventi definitivi, le seguenti credenziali di accesso:
  1. INDIRIZZO WEB
  2. UTENZA
  3. PASSWORD (attiva per tutta la durata dell’evento)

Negli altri casi i provider devono rendere disponibile il materiale durevole utilizzato nel corso il quale, su richiesta della scrivente Segreteria, dovrà essere inviato nelle modalità che saranno rese note:

  1. RIVISTA
  2. CD-DVD
  3. LIBRI
  4. DEPLIANT
  5. ALTRO

Si invitano i provider ad ottemperare, all’inserimento delle suddette credenziali di accesso alla piattaforma web entro e non oltre il termine di 10 gg. dalla pubblicazione del presente avviso. Per quanto riguarda il materiale durevole, sarà cura della scrivente Segreteria inviare apposita richiesta.

La Commissione Nazionale ECM ha definito nella seduta del 18/01/2011 che i provider accreditati provvisioramente, secondo quanto previsto negli accordi Stato Regione del 01/08/2007 e 5/11/2009, devono inoltrare il rapporto dei partecipanti, secondo il tracciato approvato, sia all'ente accreditante che al COGEAPS (doppio invio).

Sulla base di un accordo di servizio tra Agenas e Cogeaps, é stata sviluppata una funzione informatica che consente ai provider Nazionali accreditati ed agli organizzatori di eventi/PFA di inoltrare automaticamente i report al Cogeaps, direttamente dal sito di Agenas, tramite la funzione presente all’interno dell’area riservata.

La Commissione nella seduta del 18/01/2011 ha inoltre determinato che tutti gli organizzatori di eventi accreditati a livello Nazionale conclusi a partire dal 01/01/2011, devono inviare i rapporti utilizzando lo stesso tracciato approvato dalla Commissione.

Per facilitare l’invio dei rapporti si è data la possibilità agli organizzatori di far pervenire gli stessi dati attraverso un file Excel.

Il foglio Excel non necessita della firma digitale.
Si pubblica, in allegato, il documento contenente il tracciato record modificato, versione 1.6, per l'invio da parte dei provider del rapporto con crediti attribuiti ai singoli partecipanti ad eventi formativi.

Si precisa che il documento potrebbe essere suscettibile di alcune variazioni in considerazione di eventuali integrazioni da apportare. In tal caso, sarà cura della Segreteria ECM informare tempestivamente gli interessati.

Download allegato
I Convegni/congressi/simposi e conferenze con un numero di partecipanti superiore a 200, sono regolati ai sensi del richiamato Regolamento (paragrafo "Criteri per l’attribuzione di crediti nelle diverse tipologie di formazione ECM, pag. 7, punto 2).
In riferimento alla "dichiarazione prevista dell’art.48, comma 25, del d.l. 269/2003, convertito in legge 24 novembre 2003, n.326", per la quale occorreva rilasciare la dichiarazione di assenza di conflitto di interesse, si comunica che - a decorrere da 01/01/2011 – non è più necessaria. La dichiarazione deve essere compilata a cura del responsabile legale della struttura formativa (organizzatore/provider) obbligatoriamente solo nei casi in cui un relatore, un moderatore, un formatore sono in conflitto di interessi ai sensi del Regolamento applicativo dei criteri oggettivi dell’accordo Stato/Regioni del 5 Novembre 2009 per l’accreditamento (paragrafo: conflitto di interessi; punto 3.3, pag 17).
La Commissione Nazionale per la Formazione Continua ECM, in occasione della riunione del 18.01.2011, ha stabilito che in deroga al termine di validazione per l’inserimento di Eventi e di Progetti formativi aziendali, è consentito inserire, a decorrere dalla data di pubblicazione del presente comunicato sul sito dell’AgeNaS, Eventi e Progetti formativi aziendali almeno 30 giorni prima della data di inizio dell’edizione "0" nel sistema di "Accreditamento Eventi".
Gli obiettivi formativi che devono essere utilizzati ai fini della ideazione degli eventi e dei progetti formativi aziendali sono quelli stabiliti dall’Accordo Governo-Regioni del 5 novembre 2009 al quale si fa espresso rinvio.
Al fine di agevolare le comunicazioni intercorrenti nel Sistema di Formazione Continua, si invitano gli interessati a munirsi di posta certificata entro il 30.06.2011.
Si comunicano le coordinate utili al versamento del contributo alle spese delle attività formative di cui al Decreto Ministero della Salute del 26.02.2010 previsto per l'accreditamento dei Provider e delle singole attività formative:

bollettino di c/c postale n. 86747664 intestato a:
"AGENZIA NAZIONALE PER I SERVIZI SANITARI REGIONALI ASSR SERV.TESOR"

Per l'importo dovuto, specificando in causale:
versamento ai sensi della L.388/00 art. 92, c. 5 e della L.244/07, art.2 c.358 – Evento [tipologia RES/FAD/FSC/Blended] n° [CODICE PROVIDER] - [N° EVENTO] / [PROGRESSIVO EDIZIONE]

In caso di pagamento effettuato tramite Bonifico Bancario indicare, inoltre:
codice IBAN: IT35T0760103200000086747664

Il codice fiscale dell'Agenzia Nazionale per i Servizi Sanitari Regionali è il seguente:
97113690586
Sulla base di quanto deliberato dalla Commissione Nazionale per la formazione continua nella seduta del 18/01/2011 è stata predisposta, la funzione che permette l’inserimento degli estremi di pagamento del contributo alle spese per l'accreditamento di specifiche attività formative (FAD - RES - FSC). Tale funzione è disponibile per i Sigg. Provider, all’interno della propria area riservata.
Si pubblica, in allegato, il documento contenente il tracciato record modificato, versione 1.5, per l'invio da parte dei provider del rapporto con crediti attribuiti ai singoli partecipanti ad eventi formativi.

Si precisa che il documento potrebbe essere suscettibile di alcune variazioni in considerazione di eventuali integrazioni da apportare. In tal caso, sarà cura della Segreteria ECM informare tempestivamente gli interessati.

Download allegato
La Commissione Nazionale per la formazione continua ha deliberato per gli anni 2009 e 2010, l'esonero crediti ECM in favore degli operatori sanitari colpiti dal terremoto dell'Abruzzo, previa richiesta degli operatori sanitari colpiti dal terremoto dell’Abruzzo ai rispettivi Ordini, Collegi e Associazioni professionali. Per quanto concerne l’anno 2011, l’obbligo formativo è di 30 crediti formativi, di cui 15 CF sono obbligatori, salvo approvazione del nuovo Accordo Governo-Regioni
Il Comitato di Presidenza in occasione della riunione del 16 Dicembre 2010 ha definito il calendario dei lavori del Comitato stesso e della Commissione Nazionale per la Formazione Continua. Tenuto conto che i lavori del Comitato e della Commissione possono subire delle variazioni connesse a intervenute urgenze o sopravvenuti impedimenti le date potranno subire, in alcuni casi, delle variazioni che verranno tempestivamente comunicate a cura della Segreteria.
Commissione Nazionale per la Formazione Continua
  • 18 Gennaio 2011 ore 10.30
  • 24 Febbraio 2011 ore 10.30
  • 16 Marzo 2011 ore 10.30
  • 12 Aprile 2011 ore 13.30
  • 5 Maggio 2011 ore 10.30
  • 26 Maggio 2011 ore 10.30
  • 23 Giugno 2011 ore 10.30
Comitato di Presidenza
  • 12 Gennaio 2011 ore 14.30
  • 2 Febbraio 2011 ore 14.30
  • 2 Marzo 2011 ore 14.30
  • 30 Marzo 2011 ore 14.30
  • 20 Aprile 2011 ore 10.30
  • 19 Maggio 2011 ore 11.00
  • 8 Giugno 2011 ore 14.30
Si pubblica, in allegato, il documento contenente il tracciato record modificato, versione 1.4, per l'invio da parte dei provider del rapporto con crediti attribuiti ai singoli partecipanti ad eventi formativi.

Si precisa che il documento potrebbe essere suscettibile di alcune variazioni in considerazione di eventuali integrazioni da apportare. In tal caso, sarà cura della Segreteria ECM informare tempestivamente gli interessati.

Download allegato
Si pubblica, in allegato, il documento contenente il tracciato record modificato, versione 1.3, per l'invio da parte dei provider del rapporto con crediti attribuiti ai singoli partecipanti ad eventi formativi.
Si precisa che il documento potrebbe essere suscettibile di alcune variazioni in considerazione di eventuali integrazioni da apportare. In tal caso, sarà cura della Segreteria ECM informare tempestivamente gli interessati.

Download allegato
La Commissione Nazionale per la formazione continua nella seduta del 16 Novembre 2010 ha deliberato la proroga della data di presentazione dei progetti al 20 dicembre 2010 ore 12.00.
La Segreteria ECM
Si pubblica, in allegato, il documento contenente il tracciato record modificato,versione 1.2, per l'invio da parte dei provider del rapporto con crediti attribuiti ai singoli partecipanti ad eventi formativi.
Si precisa che il documento potrebbe essere suscettibile di alcune variazioni in considerazione di eventuali integrazioni da apportare. In tal caso, sarà cura della Segreteria ECM informare tempestivamente gli interessati.

Download allegato
i fa seguito alla precedente decisione del 14/07/2010 (avviso pubblicato nella omonima sezione della home page ECM), per comunicare che la Commissione Nazionale per la Formazione Continua, nell'intento di garantire un'adeguata offerta formativa per l'anno 2011 e di agevolare il transito dal sistema ACCREDITAMENTO EVENTI al sistema ACCREDITAMENTO PROVIDER, ha deciso di consentire l'inserimento degli eventi e dei PFA nel sistema ACCREDITAMENTO EVENTI per il PRIMO SEMESTRE 2011.
I termini sono i seguenti:
  • gli eventi, i PFA, le loro edizioni e le repliche dei PFA dell'anno precedente devono svolgersi (inizio e fine) entro il 30 giugno 2011;
  • il termine ultimo per la VALIDAZIONE della richiesta di accreditamento eventi/PFA è il 31 MARZO 2011;

il sistema di ACCREDITAMENTO EVENTI sarà disponibile entro i termini suddetti, anche per gli organizzatori che abbiano fatto richiesta di accreditamento come provider provvisorio (sistema ACCREDITAMENTO PROVIDER) fino al momento dell’eventuale iscrizione nell’albo dei provider nazionali o regionali.

Si pubblica, in allegato, il documento contenente il tracciato record modificato, versione 1.1, per l'invio da parte dei provider del rapporto con crediti attribuiti ai singoli partecipanti ad eventi formativi.

Si precisa che il documento potrebbe essere suscettibile di alcune variazioni in considerazione di eventuali integrazioni da apportare. In tal caso, sarà cura della Segreteria ECM informare tempestivamente gli interessati.

Download allegato
La Commissione Nazionale per la Formazione Continua nella riunione del 29 settembre 2010 ha deciso che che, a far data dal 1 ottobre 2010, sarà inibita la possibilità di registrarsi come Organizzatore di Eventi. Si informa che, pertanto, non sarà più possibile richiedere le credenziali per il sistema Accreditamento Eventi.
La Commissione Nazionale per la Formazione Continua intende, a far data dalla pubblicazione del bando sul proprio sito, invitare alla presentazione di progetti rivolti a promuovere la ricerca e lo sviluppo sulle metodologie innovative nella formazione continua le seguenti Istituzioni: Ordini, Collegi professionali e Associazioni professionali, Istituto Superiore di Sanità, Istituti di Ricovero e Cura a Carattere Scientifico pubblici e privati, Istituto Superiore per la Prevenzione e la Sicurezza sul Lavoro, Istituti Zooprofilattici Sperimentali, Università, Consiglio Nazionale delle Ricerche ed altri Enti di Ricerca pubblici e privati, Società Scientifiche, nonché Imprese (Provider) Pubbliche e Private.
Lo scopo che si vuole perseguire, è quello di selezionare i migliori progetti nell’ambito delle seguenti aree:
  • Individuazione e valutazione di metodologie formative innovative;
  • Sviluppo delle metodologie innovative sulla Formazione a Distanza;
  • Sviluppo delle metodologie sulla Formazione sul Campo;
  • Studio del C.P.D. - Continuos Professional Development;
  • Studio degli indicatori di impatto sulle performance professionali e sui percorsi clinico assistenziali.

Il testo integrale del bando, le informazioni relative alla modalità e procedura per la presentazione dei progetti e i criteri di valutazione possono essere scaricati dai seguenti link
Bando: "Sviluppo e ricerca sulle metodologie innovative nella formazione continua"
Invito alla presentazione di progetti
Allegato 1
Allegato a
A breve saranno disponibili sul sito internet gli strumenti per l'invio telematico dei progetti.

DATA ULTIMA DI PRESENTAZIONE DEI PROGETTI: Ore 12.00 del 20 Novembre 2010
La Commissione Nazionale per la Formazione Continua nella riunione del 29 settembre 2010 ha deciso che che, a far data dal 1 ottobre 2010, sarà inibita la possibilità di registrarsi come Organizzatore di Eventi. Si informa che, pertanto, non sarà più possibile richiedere le credenziali per il sistema Accreditamento Eventi.
Il comitato di Presidenza in occasione della riunione del 22 Luglio 2010 ha definto il calendario dei lavori del Comitato stesso e della Commissione Nazionale per la Formazione Continua. Tenuto conto che i lavori del Comitato e della Commissione possono subire delle variazioni connesse a intervenute ugenze o sopavvenuti impedimenti le date potranno subire, in alcuni casi, delle variazioni che verranno tempestivmente comunicate a cura della Segreteria.
Commissione Nazionale per la Formazione Continua
  • 29 Settembre 2010 ore 10.30
  • 18 Ottobre 2010 (Cernobbio) orario da definire
  • 16 Novembre 2010 ore 10.30
  • 2 Dicembre 2010 ore 11.30 (Straordinaria)
  • 16 Dicembre 2010 ore 10.30
Comitato di Presidenza
  • 16 Settembre 2010 (Venezia) orario da definire
  • 26 Ottobre 2010 ore 13.00
  • 25 Novembre 2010 ore 13.00
La Commissione Nazionale per la Formazione Continua, in occasione della riunione del 14 Luglio u.s., ha stabilito che la data ultima per la presentazione di singoli eventi e dei progetti formativi aziendali è fissata per il prossimo 31 Ottobre 2010 e che l’erogazione degli stessi deve essere effettuata entro il 31 Dicembre 2010.
Si comunica che a partire dal prossimo 11 giugno per un periodo (presumibile) di 15 giorni la banca dati ECM situata presso il Ministero della Salute sarà trasferita presso la banca dati dell'Agenas, che ne assumerà la gestione. Al fine di agevolare le operazione di transizione il sito ECM non sarà quindi utilizzabile e tutte le funzioni saranno sospese. Le operazione di registrazione degli eventi dei PFA e delle edizioni previste per il periodo dall' 11 giugno al 24 giugno devono essere conseguentemente anticipate. Sarà cura della scrivente Segreteria fornire tutte le necessarie info in merito alle operazioni di trasferimento.
Si informano tutti gli organizzatori, che gli aggiornamenti delle form relative alla GESTIONE VERSAMENTI, inerenti l'inserimento del codice di riferimento dell'operazione bancaria (C.R.O.), sono in linea a partire dalla data odierna. E' possibile inserire nell'apposito campo ogni tipo di codice bancario (CRI, TRN, circuito SEPA, ecc.).
Si invitano gli interessati all’accreditamento Provider FAD a prendere visione dell’ integrazione ( pag. 18) effettuata al testo del "Regolamento applicativo dei criteri oggettivi di cui all’Accordo Stato Regioni del 5 novembre 2009 e per l’accreditamento" dalla Commissione Nazionale per la Formazione Continua in occasione della seduta dell’11 marzo u.s.
Per problemi di comunicabilità tra i sistemi informativi Accreditamento Provider ECM e AGENAS si potranno verificare temporaneamente problemi di connessione nel sito dell'AGENAS.
Si informano tutti gli organizzatori che sono in corso aggiornamenti della form in ordine al numero di CRO dei dati riferiti al versamento tramite bonifico bancario con le nuove opzioni CRI e TRN. Pertanto è prevista una proroga per l'inserimento dei dati relativi al versamento del contributo riferito ad eventi e PFA, tramite bonifico bancario con CRI e TRN fino alla relativa attivazione. Sarà cura della Segreteria effettuare le opportune comunicazioni nella medesima sezione.