Canali specializzati del Servizio di assistenza agli utenti

Per migliorare le comunicazioni con lo staff ECM di AGENAS, si raccomanda agli utenti di utilizzare esclusivamente i canali a loro dedicati come di seguito elencati e suddivisi per tipologia di richieste di assistenza.

  • Assistenza ai provider (provvisori o standard):

    • indirizzo mail   per richiedere informazioni di carattere generale, sul sistema, sullo stato del servizio e per tutte le richieste di assistenza tecnica e/o funzionale. Il servizio di assistenza via email è attivo dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 16.00.

    • funzione comunicazioni  disponibile nell’area privata del sistema (vedi capitolo 6 del ), riservata esclusivamente alle comunicazioni ufficiali rivolte alla Segreteria CNFC e alle richieste di modifica eventi o dati provider.

  • Assistenza ai professionisti sanitari: indirizzo mail per informazioni su MyEcm, per informazioni sui crediti e/o per segnalare eventuali problemi tecnici.

  • quesiti riguardanti il regolamento ECM, istanze dirette alla CNFC o informazioni di carattere generale non comprese nei punti precedenti, utilizzare l’indirizzo email .

Comunicazioni urgenti

Telefono 06.42749391

Numero telefonico di assistenza agli utenti ECM per i casi di comunicazioni urgenti, utilizzabile dalle 9.00 alle 16.00. Il servizio telefonico è riservato ai casi di reale urgenza, ovvero situazioni in cui è indispensabile una risposta tempestiva. Se le richieste che perverranno non saranno ritenute urgenti dall’operatore, l’interlocutore sarà invitato ad utilizzare uno degli altri strumenti di assistenza messi a disposizione dalla Segreteria ECM.


Fax

Fax 06.42749488


Modalità operative

Al fine di migliorare la comunicazione con i professionisti sanitari e i provider e per agevolare il lavoro della segreteria ECM, si raccomanda agli utenti di attenersi alle seguenti modalità operative:

  • non inviare la stessa richiesta attraverso più canali di comunicazione;
  • utilizzare il numero telefonico 06.42749391 solo nei casi di reale urgenza;
  • non inviare tramite PEC email di richiesta informazioni agli indirizzi mail , e . È possibile l’utilizzo della PEC unicamente nei casi in cui sia necessaria tale modalità di invio. Qualora perverranno richieste di informazioni tramite PEC agli indirizzi sopra riportati, la segreteria non potrà tecnicamente dar seguito ad alcuna risposta;
  • per i provider si ricorda di non abusare del canale 'COMUNICAZIONI' a sistema, inviando le richieste di carattere informativo o generale via mail all’indirizzo ;
  • per gli utenti di myEcm, si suggerisce di consultare in prima istanza il , dove si troverà risposta alla maggior parte della problematiche, e il comunicato del .