Disposizioni relative ai servizi di assistenza agli utenti

Per migliorare le comunicazioni con lo staff ECM di AGENAS, si raccomanda agli utenti di utilizzare esclusivamente i canali a loro dedicati come di seguito elencati e suddivisi per tipologia di richieste di assistenza.

  • L’indirizzo mail da utilizzare esclusivamente da parte dei provider (provvisori o standard) per tutte le richieste che necessitano di assistenza tecnico e/o funzionale e per richiedere informazioni di carattere generale, sul sistema, sullo stato del servizio, sulla normativa ECM

  • L’indirizzo mail , utilizzabile esclusivamente dai professionisti sanitari, per informazioni sui crediti, per informazioni sul servizio MyEcm e per altre segnalazioni tecniche

  • La funzione comunicazioni attiva nell’area privata del sistema di ciascun provider standard o provvisorio, riservata esclusivamente alle richieste di modifica di dati relativi agli eventi e/o al provider e richieste ufficiali rivolte alla Commissione nazionale per la formazione continua

  • L’indirizzo mail , specifico per i soggetti che non sono né provider né professionisti sanitari, per quesiti di carattere generale

  • L’indirizzo mail , utilizzabile da parte dei provider regionali ed aspiranti tali che si avvalgono dei sistemi informatici di AGENAS per richiedere informazioni di carattere generale in merito alla specifica normativa regionale in materia di ECM o ad eventuali segnalazioni tecniche inerenti la regione di appartenenza. Tali provider dovranno comunque utilizzare la funzione comunicazioni, accessibile dalla propria area riservata, per le comunicazioni ufficiali

Fax

Fax 06.42749488


Modalità operative
  • Non inviare la stessa richiesta utilizzando più canali di comunicazione ma scegliere il canale più adatto secondo quanto sopra indicato; l’utilizzo non corretto dei canali suddetti potrebbe comportare un allungamento delle tempistiche di risposta
  • Utilizzare il proprio indirizzo PEC esclusivamente per note da indirizzare a ed unicamente nei casi in cui sia necessario (richieste specifiche da parte della Segreteria della Commissione nazionale per la formazione continua o specifiche procedure ove indicata tale necessità o richieste formali)